Contattaci: +39 02 55186649
E-mail: segreteria@verifiche.info

Eventi sostenibili - ISO 20121

Gli standard internazionali riconosciuti e certificabili

Per approfondire l'argomento potete consultare il sito www.eventisostenibili.com

Il mercato degli eventi nel mondo è una cosa seria: dati precisi non esistono, siamo, comunque, nell’ordine dei miliardi di dollari. Ogni giorno, infatti, viaggiano e si riuniscono milioni di persone in ogni angolo del mondo. L’impatto degli eventi di qualsiasi natura è, pertanto, estremamente significativo sia in termini ambientali sia per gli aspetti economico-sociali: basti pensare a tutte le persone che per l’evento lavorano e dal quale percepiscono uno stipendio con il quale vivono o alle comunità che sfruttano tali eventi come unica possibilità di sviluppo e crescita; senza  dimenticare, infine, l’arricchimento culturale che genera il conoscersi, l’incontrarsi e lo scambiarsi idee e emozioni. 

Un evento non è sostenibile in assoluto, lo è sempre in modo relativo rispetto ad un evento simile gestito in modo diverso, non sistematico e senza l’obiettivo di ottimizzare i suoi impatti. Due o più eventi saranno quindi comparabili (mai identici) e confrontabili in termini di obiettivi, risultati ed impatti; sarà poi il decisore a scegliere quello maggiormente coerente con la propria strategia (ed i propri valori).

Ottimizzare significa ridurre al minimo gli aspetti negativi e valorizzare al massimo quelli positivi. Il valore di questi aspetti sarà anch'esso relativo al peso che daranno a tali aspetti i soggetti interessati (stakeholder). Tutto questo deve essere collegato ad una misurazione oggettiva e puntuale degli impatti al fine di permettere il confronto fra eventi e del controllo e monitoraggio nel tempo dell’evento gestito. 

Quindi il focus principale non è l'evento in senso stretto, ma la gestione dell'evento che porta all'ottimizzazione suddetta; pertanto, il soggetto principale risulta essere chi gestisce l'evento nelle sue varie fasi: dalla ideazione alla verifica dei risultati ed alla correzione dei problemi, se possibile (inclusi gli aspetti di compensazione).

Le dimensioni da considerare in ottica di responsabilità e sostenibilità nella gestione di un evento sono le seguenti: economica, sociale ed ambientale.

Tutto questo, ossia le migliori pratiche possibili, rappresenta il contenuto della ISO 20121, che definisce un sistema di gestione per avere un evento che soddisfi le esigenze di sostenibilità di tutti gli stakeholder. 

Un modello unico, completo ed aperto, che tutti possono applicare in modo partecipe. La norma, infatti, parla di coinvolgimento delle parti interessate, di gestione degli impatti, di monitoraggio e controllo ed infine di reporting.  Inoltre, come tutte le norme ISO è uno standard che ha una diffusione della conoscenza mondiale ed il massimo valore legale.

Per informazioni scriveteci all'indirizzo mail: segreteria@verifiche.info.

Ecco il logo che possono utilizzare le aziende che partecipano al progetto (Copyright Audit in Italy)                                           

 

News

  • 17/10/2019

    Come dimostrare la conformitą al GDPR: adesso abbiamo la ISO 27701

    La guida utile per implementare e migliorare il sistema di gestione delle informazioni sulla privacy
  • 13/09/2019

    Linee guida videosorveglianza del Comitato Europeo per la protezione dei dati: primi commenti

    Il Comitato č intervenuto allo scopo di delineare un quadro omogeneo in tema di video sorveglianza
  • 26/06/2019

    La Privacy in Condominio: linea guida per la gestione

    Istruzioni operative agli amministratori condominiali
  • Archivio news

In primo piano

  • Certificazione e fiere

    Il settore fieristico, determinante per lo sviluppo dell'economia italiana, sta avendo un notevole successo e riscontro anche in materia di “certificazione”. L’argomento è oggi però da inquadrare in uno scenario che si sta muovendo in direzioni ben specifiche e sta ca...
  • Altri approfondimenti