Contattaci: +39 02 55186649
E-mail: segreteria@verifiche.info

Perchè fare verifiche


Perché fare verifiche: ecco una buona domanda da porsi

Risposta: perché sono uno strumento essenziale per una buona conduzione aziendale.

E questo per almeno due motivi.

  • Controllo della corretta gestione (in ottica di risk management): verifico se i processi, così come sono stati pensati e descritti nelle procedure o nelle prassi aziendali, sono applicati, evidenziando quelli che possono essere “pericoli” di non fare le cose bene ed evidenziando le opportunità di miglioramento.
  • Comunicazione (interna con collaboratori ed esterna con i clienti): si comunica quelle che sono le regole da rispettare, rendendo più facile sapere cosa si deve fare; si comunica al cliente o al mercato la conformità rispetto ad una particolare norma o standard di riferimento (anche deciso dall'azienda).

Sono uno strumento trasversale, infatti si applica a tutti i sistemi presenti in azienda senza limitazioni o anche direttamente a specifici progetti o processi.

Inoltre sono uno dei controlli previsti dalle norme ISO (per esempio ISO 9001, ISO 14001 o OHSAS 18001), ossia le norme gestionali per la qualità più diffuse e conosciute al mondo.

L’obiettivo del progetto Audit in Italy è utilizzare al meglio lo strumento delle verifiche ispettive!

In particolare abbiamo sviluppato due servizi collegati direttamente all'attività di auditing:

Per saperne di più richiedi via mail (segreteria@verifiche.info) i seguenti documenti:

  • check list e consigli per prepararsi bene agli audit (interni ed eterni)
  • approfondimento sul concetto di rischio e provvedimenti (audit).

 

 

News

  • 11/05/2020

    Covid-19 e certificazioni in scadenza:cosa accadrà

    Decisione dell'IAF per la proroga automatica della validità di tutti i certificati sistemi di gestione
  • 24/04/2020

    Claim etici: adozione della UNI 17033

    Adozione della specifica tecnica sulle dichiarazioni etiche: aggiornamento
  • 01/03/2020

    Prassi UNI contro il bullismo e il cyberbullismo: cosa dobbiamo sapere

    La prima linea guida certificabile, nata dalla collaborazione tra UNI ed ACCREDIA
  • Archivio news

In primo piano

  • Certificazione e fiere

    Il settore fieristico, determinante per lo sviluppo dell'economia italiana, sta avendo un notevole successo e riscontro anche in materia di “certificazione”. L’argomento è oggi però da inquadrare in uno scenario che si sta muovendo in direzioni ben specifiche e sta ca...
  • Altri approfondimenti